Durante i primi sei mesi di Amici 23 Raimondo Todaro e Nicholas Borgogni hanno avuto un ottimo rapporto, che però si è incrinato ad un passo dal serale. Il ballerino a fine febbraio si è lamentato del suo maestro: “Nemmeno lui crede più in me, tanto vale che me ne vado e lascio il programma. Non sento più il supporto di prima e non ha senso che resti se nemmeno il mio professore è sicuro di me e del mio talento“.

Todaro e Borgogni hanno battibeccato in più occasioni e una volta è intervenuta anche Maria De Filippi. Dopo la fine di Amici il maestro e l’allievo si saranno chiariti?

elenoir ferruzzi capriola

Nicholas ospite di Lorella Cuccarini nel podcast Dimmi di Te ha rivelato di non aver più visto o sentito Raimondo dopo la fine di Amici di Maria.

Todaro e Borgogni non si sono più sentiti: “Spero di sentirlo in futuro”.

“Ad Amici qualcosa si era rotto con Raimondo e ho deciso di cambiare squadra. A un passo dal serale e tutti noi volevamo viverci quell’esperienza. Perché dal pomeridiano al serale cambia tanto. Mi è venuto a mancare un sostegno che fino a quel giorno devo dire che c’era stato. Raimondo era super presente fino a quel momento e mi spronava. Poi è venuto a mancare il sostegno e sentivo meno fiducia. Non speravo nemmeno più di guadagnare la maglia del serale. Mi dispiaceva non avere più il suo consenso e volevo andarmene dalla scuola. Poi è arrivato Emanuel, mi ha fermato e mi ha chiesto di entrare nel suo team. Però è stato difficile  e ho avuto mille perplessità.

Ad oggi io e Raimondo non ci siamo sentiti e nemmeno incontrati. Invece ho sentito Emanuel, l’ho ringraziato per l’opportunità, ma in realtà ringrazio anche Raimondo. Anche perché all’inizio è lui che mi ha scelto e mi ha fatto entrare. Spero che non sia passato il messaggio che non ero grato a Raimondo, anzi. Quindi vedremo se in futuro ci sentiremo e chiariremo”.

A questo punto serve Maria…

letters letter



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *