Italia e Ungheria in campo a Cesena per la gara valida per la seconda giornata del Gruppo 3 della Nations League.

LA PARTITA – Gli azzurri partono con atteggiamento aggressivo e piantano le tende nella metà campo avversaria. L’Ungheria fa muro, cercando di non concedere spazi all’Italia che, in effetti, fatica a creare occasioni da gol in avvio. La pressione della Nazionale del ct Mancini è costante e la rete arriva alla prima vera chance. Al 30′ Spinazzola innesca Barella, conclusione potente e precisa: 1-0. L’Italia gestisce il possesso del pallone e continua a controllare il gioco in modo ragionato. Pellegrini al 43′ cerca di accendere Gnonto, anticipato prima di concludere a colpo sicuro. Il raddoppio arriva al 45′. Politano scappa sulla fascia destra, palla al centro e Pellegrini non sbaglia: 2-0

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.