L’ex gieffino rimette in riga un hater.

Lo scorso novembre Francesco Oppini ha rischiato di essere squalificato dal GF Vip per le frasi su Flavia Vento e Dayane Mello. Nonostante Alba Parietti fosse d’accordo con la possibile squalifica, gli autori e Alfonso Signorini hanno deciso di dare al concorrente una seconda possibilità. In questi giorni un follower di Oppini l’ha attaccato proprio per le parole che ha usato al GF Vip contro alcune sue coinquiline e come se non bastasse gli ha dato anche del raccomandato.

“Tu sei proprio come la Rubentus. Dovevi essere squalificato per le tue frasi sessiste, ma sei troppo raccomandato da Mamma Alba. Poi ti rendi conto che oltre non essere squalificato si parla di te solo quando si parla di Tommaso. Sei un raccomandato”.

Francesco Oppini ovviamente non l’ha presa bene ed ha minacciato addirittura di passare alle vie legali: “Evidentemente se non mi hanno eliminato è solo e semplicemente perché si è capito che il mio intento per quanto purtroppo mal espresso (e proprio per questo mi sono scusato), non era quello che tu vuoi far passare. In secondo luogo ti ricorderei – dato che ora esiste il penale per queste cose – che scrivere ciò che hai appena scritto tu pubblicamente è perseguibile penalmente. Riflettici. Un saluto. PS: Inutile cancellare dopo“.

E anche Francesco…

 

Non solo hater italiani, contro Francesco Oppini anche molti fan brasiliani di Dayane Mello.

Chi arriverà in finale?

Ai microfoni del GF Vip Party, Francesco Oppini ha detto chi vorrebbe vedere in finale: “Mi auguro che vada Tommaso, ma anche Stefania, poi Andrea Zelletta. Io ti metto questo podio. Sono le persone che a me hanno dato di più. Se parliamo dal punto di vista del programma in assoluto Zorzi. Lui è clamorosamente avanti per l’età che ha. Prima del GF Vip non lo conoscevo, è stata una sorpresa. Secondo me è un autore e uno showman, non solo un giocatore. Più personaggio di lui non si può trovare nessuno“.

Fonte: Gossipetv



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *