( Trova tutto quello che desideri su Amazon )


dall’inviata Assunta Cassiano
“Abbiamo chiesto al ministro Luciana Lamorgese di rendere nazionale la giornata dell’8 dicembre (‘L’8 per il futuro’, ndr) che abbiamo organizzato a Senigallia, oltre che regionale, come ci ha garantito il presidente Ceriscioli: è una data che riguarderà il divertimento in sicurezza, per guardare al futuro, per guardare avanti”. Lo ha detto Luigina Bucci, presidente del Co.Ge.U (Comitato dei genitori unitario), al termine dell’incontro nella prefettura di Ancona tra il ministro dell’Interno e i familiari delle vittime della discoteca ‘Lanterna Azzurra’ di Corinaldo, dove nella notte tra il 7 e l’8 dicembre 2018 morirono cinque minorenni e una mamma di 39 anni: Emma Fabini, studentessa 14enne, Asia Nasoni, 14 anni, Benedetta Vitali, 15 anni, Mattia Orlandi, 15 anni, Daniele Pongetti, 16 anni, ed Eleonora Girolimini, madre di quattro figli. In prefettura presente anche il capo della Polizia, Franco Gabrielli.

Vuoi ricevere StraNotizie in tempo reale su Telegram? Vai su https://t.me/StraNotizie e clicca su "unisciti"

Fonte