“Secondo quanto è emerso ieri dopo l’autopsia e visto che le ricerche proseguono a Caronia e Sant’Agata di Militello negli stessi punti degli altri giorni riteniamo che l’ipotesi che si sta perseguendo sia quella del suicidio di Viviana“. Lo ha detto l’avvocato Pietro Venuti, legale della famiglia di Viviana Parisi, spiegando che le fratture e le ecchimosi” riscontrate dall’autopsia “sono compatibili con una caduta dall’alto, ad esempio il traliccio nei pressi del quale è stata ritrovata Viviana. Si tratta soltanto di mie ipotesi, saranno ovviamente gli inquirenti a fare chiarezza nei prossimi giorni”. Proprio sul traliccio, oggi verranno eseguiti nuovi controlli.

Fonte