Sting, Duets: la tracklist, gli ospiti, la data di uscita e tutti i dettagli sul nuovo album dell’ex Police, una raccolta delle collaborazioni più importanti della sua carriera.

Come già anticipato nelle scorse settimane, Sting è pronto a tornare sul mercato discografico con un nuovo album. E non un lavoro da poco, anzi, una grande raccolta di duetti dedicata alle collaborazioni più importanti e prestigiose della sua carriera. Il disco si intitola, non a caso, Duets, e presenta al suo interno anche un piccolo grande pezzo d’Italia: nella tracklist c’è infatti un inedito del cantautore britannico con il nostro Zucchero. Andiamo a scoprire tutti i dettagli sul nuovo lavoro dell’ex leader dei Police.

Sting, Duets: data di uscita e ospiti

Il nuovo album di Sting è in arrivo il 27 novembre. S’intitola Duets e al suo interno contiene collaborazioni con alcuni degli amici e degli artisti più rispettati dall’artista britannico: da Mary J. Blige a Herbie Hancock, passando per Erick Clapton e Annie Lennox, oltre al nostro Sugar.

Zucchero e Sting
Zucchero e Sting

In particolare con Fornaciari collabora nell’inedito September, presente anche nella tracklist della nuova edizione di D.O.C., l’ultimo album del bluesman emiliano, in arrivo a inizio dicembre.

La tracklist di Duets, nuovo album di Sting

Andiamo a scoprire la tracklist integrale del nuovo lavoro del cantautore britannico:

1 – Little Something (con Melody Gardot)
2 – It’s Probably Me (con Eric Clapton)
3 – Stolen Car (con Mylène Farmer)
4 – Desert Rose (con Cheb Mami)
5 – Rise & Fall (con Craig David)
6 – Whenever I Say Your Name (con Mary J. Blige)
7 – Don’t Make Me Wait (con Shaggy)
8 – Reste (con GIMS)
9 – We’ll Be Together (con Annie Lennox)
10 – L’amour c’est comme un jour (con Charles Aznavour)
11 – My Funny Valentine (con Herbie Hancock)
12 – Fragile (con Julio Iglesias)
13 – Mama (con Gashi)
14 – September (con Zucchero)
15 – Practical Arrangement (con Jo Lawry)
16 – None of Us Are Free (con Sam Moore)
17 – In the Wee Small Hours of the Morning (con Chris Botti)

Di seguito il video di It’s Probably Me con Eric Clapton:



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *