Fra le hit di questa estate c’è senza dubbio Sesso e Samba di Tony Effe e Gaia, ma se il ritornello martellante sesso-e-samba-sesso-e-samba da una parte ha conquistato i giovanissimi, dall’altra ha fatto arricciare i nasi delle mamme. È quello che è successo a una mamma che – dopo aver acceso Spotify in macchina – le è partita a tutto volume la canzone inserita nella playlist dalla figlia.

La mamma in questione ha così scritto alla figlia via WhatsApp sostenendo che quella canzone fosse ‘orrenda‘, con tanto di nota audio che è stata poi divulgata dalla ragazzina su TikTok. “Adesso è partita una canzone diseducativa della vostra generazione dove la donna, altro che femminismo!” – le parole della mamma – “Cioè, ragazzi, datevi una regolata. Se fruite di questa musica scrivono ‘sc0po’, ‘bombolone’, un’oscenità! Per piacere levami questa m3rdaccia di musica! Che parlano, non cantano! Parlano! Per favore mi puoi levare questa cosa?” Ovviamente né Tony EffeGaia in Sesso e Samba cantano parole come ‘sc0po’ o ‘bombolone’, ma va bene così. Quell’audio, diventato virale, è stato intercettato anche dal rapper che ironicamente le ha chiesto scusa.

d7a8ef64 65cf 4438 9f22 ff32bbb12ad1

Tony Effe e Gaia: “Ecco perché Sesso e Samba è una hit”

Se pensi troppo al fatto che devi creare una hit, stai sicuro che non la fai. La musica si fa così, a sentimento. Penso che questa canzone piace molto al pubblico a parte perché c’è Gaia, che è bravissima e bellissima. Perché ci sono io, che sono bravissimo e bellissimo“, ha dichiarato Tony Effe. “La canzone è molto semplice, fa divertire, il beat è fantastico, è un’unione di tante cose” – ha aggiunto Gaia – “Siamo riusciti a far combaciare due mondi sonori differenti. Questa è la forza e la bellezza di questo brano. E della musica“.

 



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *