un uomo starnutito successo disgustoso v3 725861

Sappiamo che non si dovrebbe mai trattenere uno starnuto, ciononostante, questa volta vi raccontiamo una storia che sembra uscita direttamente da un film. Come può succedere qualcosa di così disgustoso per colpa di uno starnuto?

Lo starnuto è normalmente un meccanismo protettivo che mantiene oggetti potenzialmente dannosi come polvere e batteri, fuori dal nostro sistema respiratorio. Il processo è controllato da alcune aree specializzate presenti nel cervello, ed è attivato dalla presenza di sostanze irritanti nella mucosa del naso e delle vie aeree, che inviano impulsi al centro, che a sua volta “genera” lo starnuto vero e proprio.

Si avrà dunque una repentina chiusura degli occhi, della gola e della bocca mentre i muscoli del torace si contraggono, comprimendo i polmoni ed espellendo l’aria dal sistema respiratorio. Tutto ciò, spingerà qualunque cosa abbia attivato la risposta “fuori” dalle cavità nasali a una velocità impressionante, che in alcuni casi può raggiungere anche 15,9 m/s.

Alla luce di queste informazioni, non dovrebbe sorprendere che l’estrema violenza di uno starnuto è in grado di causare seri danni al nostro organismo. Ma veniamo all’incredibile episodio accaduto recentemente.

Mentre faceva colazione, un uomo residente in Florida ha starnutito. Nulla di strano direte voi. Immediatamente però, ha notato dolore e una sensazione di bagnato sul basso ventre, solo per scoprire che diverse anse del suo intestino erano scoppiate. Come è facile immaginare, l’uomo è stato tempestivamente portato in ospedale per un intervento chirurgico d’urgenza.

In realtà, l’uomo aveva recentemente subito un intervento chirurgico addominale e soffriva di deiscenza della ferita, ovvero la sua cicatrice chirurgica non si stava rimarginando correttamente. Per quanto possa essere estrema come conseguenza, i danni più comuni causati dagli starnuti non sono di certo da sottovalutare.

Ci sono casi di starnuti che lacerano i delicati tessuti dei polmoni, o addirittura il rivestimento del cervello, provocando un’emorragia subaracnoidea che può essere fatale se non diagnosticata e trattata tempestivamente.

Nonostante alcuni di noi starnutiscano in modo così rumoroso e fastidioso, alla luce di ciò, trattenerlo potrebbe essere una valida alternativa? Come detto, assolutamente no!

Nel 2023, un uomo scozzese trattenne uno starnuto chiudendo la bocca e tappandosi il naso. Ciò lo ha portato a lacerarsi completamente la trachea. Altri hanno riportato fratture alle ossa del viso e seri danni alla laringe.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *