Addio a Richard Benson. Il musicista, conduttore radiofonico e televisivo è morto oggi all’età di 67 anni dopo aver “lottato come un leone” contro la malattia. “Se muoio, muoio felice”, le parole dell’artista riportate dai collaboratori sulla pagina ufficiale che ha diffuso oggi la notizia. Dopo l’annuncio, sono tanti, tantissimi i fan che stanno rendendo omaggio a Richard Benson sui social con messaggi d’affetto indirizzati all’eccentrico e unico chitarrista, artista che della sua eccentricità aveva fatto anche marchio di fabbrica.

Ed è per questo che su Facebook e Twitter spuntano ormai da ore video con i momenti tv cult del personaggio, con quel “urlo di Richard che non passa mai di moda” e che per anni è stato protagonista di concerti e dirette social. Ecco, quindi, 6 clip per ricordare il chitarrista scomparso: dal mitico “Ti devi spaventare!” alla canzone “I Nani”, passando per l'”assolo infernale”, lo sfogo per un intruso in studio, il “pollooooo” sul palco e la recensione “leggendaria” di un album di Paul Gilbert.


Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.