Teresa Mannino il prossimo febbraio sarà una delle co-conduttrici che affiancherà Amadeus nel corso del suo quinto Festival di Sanremo. Un evento che accadrà a dieci anni di distanza da un altro fatto che ha caratterizzato il suo curriculum personale: la polemica con il Vaticano.

Era il 2014, infatti, quando il Vaticano si allarmò dopo che TgCom aveva fatto trapelare 24 ore prima della messa in onda le foto di un bacio saffico che Teresa Mannino e Paola Cortellesi si erano scambiate sul palco di Zelig.

A raccontare l’aneddoto è stato il portale Gay.it in un articolo del 2014.

“Nella puntata di Zelig che andrà in onda domani potremmo vedere un bacio lesbico. Potremmo, Vaticano permettendo. A scambiarselo, sul palco del noto show comico, sono Teresa Mannino e Paola Cortellesi. […] Lo show non è ancora andato in onda che sono già partite le polemiche. Secondo alcune fonti alti prelati del Vaticano sarebbero già intervenuti per chiedere che quel bacio non vada in onda. Non ci resta che aspettare domani e vedere cosa succederà”.

Ovviamente quel bacio è andato regolarmente in onda e ha sancito solo una bella amicizia fra le due attrici. In quell’occasione Teresa Mannino, conduttrice di Zelig, aveva ospitato Paola Cortellesi che era andata lì per promuovere l’imminente uscita del film Scusate Se Esisto in cui Raoul Bova interpretava un ragazzo gay.

La Mannino è la nostra icona dopo la tassa Cuccarini.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *