Esattamente fra un mese, il prossimo 20 novembre, The Voice Senior debutterà su Rai Uno al timone di Antonella Clerici con Loredana Bertè, Gigi D’Alessio, Albano con la figlia Jasmine e Clementino nel cast dei giudici.

Al posto di uno di loro era stato selezionato anche Fabio Rovazzi a cui la Rai aveva offerto una cifra monster pur di averlo: si era parlato di circa 200 mila euro. A quanto pare però il cantante e conduttore ha giocato al rialzo chiedendo a mamma Rai il doppio. Cifra che ovviamente non gli è stata concessa.

A svelare questo aneddoto curioso è stato Giuseppe Candela per Dagospia che ha pure commentato “Rovazzi, posa il fiasco!”.

“Prenderà il via il prossimo 20 novembre la prima edizione di The Voice Senior, in onda su Rai1 con la conduzione di Antonella Clerici. Il sito Tvblog aveva parlato della presenza nel cast di Fabio Rovazzi in cambio di un cachet di circa 200 mila euro. In realtà Rovazzi non parteciperà alla trasmissione ma gira voce che la richiesta economica sarebbe stata ancora più spropositata: addirittura 400 mila euro. Richiesta ovviamente mai nemmeno vagliata dalla Rai che ha archiviato subito il suon nome. Rovazzi posa il fiasco!”.

Se si fosse accontentato di intascare 200 mila euro, probabilmente ci saremmo risparmiati di Clementino.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *