di Silvia Mancinelli
Un inseguimento rocambolesco nelle strade del Nomentano e fino a San Basilio. I banditi in fuga in sella a un TMax forzano il posto di controllo della volante. I rinforzi arrivano pochi minuti più tardi, riescono a vedere qualcosa cadere dallo scooterone. La corsa spericolata in strada, fortunatamente libera in piena notte, finisce con un violento incidente tra le due auto della Polizia, fortemente danneggiate, e il TMax che, a folle velocità, ha sbandato finendo a terra. Feriti, seppur non in modo grave, gli agenti che gli avevano chiuso la strada e i fuggiaschi entrambi già noti alle forze dell’ordine. Ritrovata la pistola a tamburo che dalla volante avevano visto lanciare durante la fuga: carica con cinque colpi e pronta a sparare, è stata sequestrata. Gli accertamenti balistici dovranno ora verificare se e quando abbia già fatto fuoco.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *