questo drone rivoluzionario avvicina velocita suono v3 710593

Un recente balzo tecnologico ci porta più vicini che mai alla realizzazione di voli commerciali ipersonici. Ma cosa significa “ipersonico”? Se guardiamo il caso del motore che va 9 volte più veloce del suono, non ci verrà difficile immaginare un drone che ha quasi raggiunto la stessa velocità. Ecco, lui è ipersonico.

Venus Aerospace ha portato la tecnologia dei droni a un nuovo livello, realizzando il primo volo di prova di un drone dotato di un motore a detonazione rotante (RDRE). Questo piccolo gigante dell’aria, lungo 2,4 metri e dal peso di 136 chilogrammi, ha toccato quasi la velocità del suono, viaggiando a Mach 0.9 per ben 16 chilometri. Vale a dire 1102.5396 km/h.

Il motore RDRE si distingue dai tradizionali motori a razzo per il suo modo unico di operare. Invece di bruciare il combustibile in modo continuo, genera una serie di detonazioni che si auto-sostengono, girando attorno a una camera speciale. Questo non solo rende il motore più efficiente del 15% rispetto ai motori convenzionali ma potrebbe anche portarlo a essere fino al 25% più efficiente rispetto alle tecnologie attuali.

L’uso di perossido di idrogeno come combustibile e la capacità del motore di produrre 544 kg di spinta hanno dimostrato che viaggiare più lontano con la stessa quantità di carburante non è più un sogno. La prova di volo ha segnato un importante passo avanti verso la realizzazione di aerei commerciali supersonici che saranno capaci di viaggiare a Mach 9, superando gli 11.000 km/h. Questo, a lungo termine, sarà il progetto di Venus Aerospace.

L’idea di viaggiare da una parte all’altra del mondo i pochi minuti potrebbe presto uscire dalle pagine della fantascienza per diventare realtà, trasformando radicalmente il nostro modo di vivere, lavorare e interagire.

Altro che lanciare i carichi nello spazio con una catapulta!



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *