100959.t.W320.H200.M4

Gli investimenti pubblicitari in Italia chiudono il mese di aprile a +6,7%, portando la raccolta pubblicitaria dei primi quattro mesi dell’anno a +4,4%. Se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen sul search, social, classified e dei cosiddetti OTT, l’andamento nel cumulato gennaio/aprile si attesta a 7,4%. È quanto emerge dai dati Nielsen.

Relativamente ai singoli mezzi, la tv è in crescita del 7% ad aprile e in crescita del +5,9% nei cumulato gennaio/aprile. I quotidiani, invece, sono in calo dello 0,2% cumulato -8,1%. In crescita invece i periodici, che crescono del +2,4% cumulato -1,9% e la radio in crescita del +14,9% cumulato +10,3%. Sulla base delle stime realizzate da Nielsen, la raccolta dell’intero universo del Web advertising nei cumulato chiude con un +3,9% +4,6% se si considera il solo perimetro Fcp AssoInternet.

Segno positivo per l’Out of Home Transit e Outdoor e Go TV che, nel periodo cumulato, crescono rispettivamente del +12,2% e del +0,1%. In crescita anche il cinema +53% e in calo il direct mail -5,1%.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *