Due giornate e in Bundesliga è già ora del primo esonero. Lo Schalke ha dato il benservito a David Wagner, arrivato poco più di un anno fa sulla panchina dei Koenigsblauen. Oltre alle due sconfitte nelle prime due gare (8-0 in trasferta contro il Bayern Monaco e 3-1ieri in casa con il Werder Brema), il 48enne tecnico tedesco paga la striscia di 18 partite consecutive senza vittorie e appena un successo in tutto il 2020. “Speravamo tutti in una svolta insieme a Wagner ma le prime due partite della nuova stagione non hanno portato le prestazioni e i risultati necessari”, ha spiegato il direttore tecnico Jochen Schneider. Nei prossimi giorni sarà annunciato il sostituto: favorito l’ex Mainz Sandro Schwarz.
 



Fonte