LONDRA – Dopo il Chelsea, crolla anche il Leicester. Le “Volpi” non approfittano della sconfitta dei Blues (ko sabato 3-0 a Sheffield) subendo un pesante 4-1 dal Bournemouth. Chi può approfittare di questo doppio passo falso è il Manchester United, impegnato lunedì sera all’Old Trafford contro il Southampton. Negli altri incontri della 35/a giornata vittoria e sorpasso del Tottenham nel derby londinese contro l’Arsenal, successi anche per Wolverhampton e Aston Villa.

Bagarre in zona Champions

E pensare che il Leicester è stato in vantaggio grazie a Jamie Vardy fino al 66′, prima di un clamoroso crollo. Stanislas, l’autorete di Evans e Solanke (autore di una doppietta) sono le firme che invertono lo score per gli uomini di Howe, i quali gestiscono il finale anche grazie all’espulsione di Soyuncu. Il Bournemouth è ora terzultimo a quota 31 punti, a -3 da West Ham e Watford. Piena bagarre invece in zona Champions dopo il 3-0 del Wolverhamton all’Everton di Ancelotti: a segno Raul Jimenez su rigore, Dendoncker e Diogo Jota. Wolwes ora a -4 dal Leicester.

Al Tottenham il derby di Londra

Colpo doppio del Tottenham nel North London Derby contro l’Arsenal: gli Spurs si impongono per 2-1 e restano in scia del settimo posto del sorprendente Sheffield, distante due punti. Diventano quattro, invece, le lunghezze di svantaggio per i Gunners battuti in rimonta dagli uomini di Mourinho. Lacazette sigla il vantaggio al 16′ con un bolide sotto la traversa, ma al 19′ un pasticcio difensivo permette a Son di superare Martinez con lo scavetto. L’Arsenal meriterebbe il gol del nuovo vantaggio nella ripresa, Aubameyang colpisce l’incrocio dei pali e viene fermato da un gran parata di Lloris, ma all’81’ arriva la doccia gelata: Alderweireld svetta sul corner di Son e fissa il risultato sul 2-1. Successo prezioso dell’Aston Villa che supera 2-0 (doppietta di Trezeguet) lasciando aperte le speranze di salvezza. Chiude il programma della 35/a giornata il Monday Night tra Manchester United e Southampton: in caso di vittoria, i Red Devils scavalcherebbero Chelsea e Leicetser andando al terzo posto. Questa la classifica: Liverpool 93 punti; Manchester City 72; Chelsea 60; Leicester 59; Manchester Utd 58; Wolverhampton 55; Sheffield Utd 54; Tottenham 52; Arsenal, Burnley 50; Everton 45; Southampton 44; Newcastle 43; Crystal Palace 42; Brighton 36; West Ham, Watford 34; Bournemouth 31; Aston Villa 30; Norwich 21.



Fonte