Il cantante è caduto sbattendo testa e schiena sul palco e subito dopo il concerto si è recato al pronto soccorso.

Brutta disavventura per Piero Pelù durante il concerto di Milano. Il cantante è caduto rovinosamente sul palco mentre si stava esibendo. E il referto medico dopo il concerto parla chiaro: Piero Pelù ha riportato alcune conseguenze alla colonna vertebrale.

A comunicare l’accaduto è stato lui stesso sui social allegando anche il video della caduta. Dalle immagini si vede Piero Pelù avvicinarsi al pubblico e aggrapparsi alle transenne sorretto dai suoi fan.

Ad un certo punto si vede il cantante chiedere agli uomini della sicurezza di sorreggerlo ma non hanno fatto in tempo perché Piero ha perso l’equilibrio cadendo pericolosamente all’indietro e sbattendo con schiena e testa sul palco.

Poi come se nulla fosse accaduto e con la sua solita forza ha proseguito il concerto però da seduto. Terminato il tutto si è recato al pronto soccorso dove i medici gli hanno riscontrato una proclusione erniaria tra C3 e C4, una tra C5 e C6, e una tra C6 e C7.

Piero Pelù caduta
Fonte: web

Piero ha pubblicato il referto sui suoi canali social: “La caduta al concerto di Milano 1 mi ha provocato una proclusione erniaria tra C3 e C4, una tra C5 e C6, e una tra C6 e C7. Ecco, ora mi conoscete anche da dentro!” – allegando anche le fotografie della radiografia.

Immediata la reazione dei colleghi del mondo dello spettacolo che hanno fatto gli auguri al cantante di buona guarigione. Pelù ha anche tranquillizzato il suo amico Ligabue che lo ha fortemente voluto al suo concerto del 4 giugno a Campovolo.

“Ma secondo te io non vengo a cantare? Ci vediamo sabato” – ha detto Piero tranquillizzando il cantante. Quindi per fortuna nulla di grave per lui anche se la caduta è stata molto rovinosa e Piero ha rischiato di farsi molto male.





Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *