Quest’anno sarà una Pasqua un po’ diversa dal solito. Con alcuni figli costretti a rimanere in un’altra città, per studio o per lavoro, ed i genitori anziani nelle loro abitazioni, c’è ancora più bisogno di affetto e di condivisione in un periodo in cui tutti si sentono più soli. E’ proprio per questo motivo che sempre più italiani non vogliono rinunciare a festeggiare la Pasqua, con tutti i rituali che ne derivano. Sette su 10 (72%), infatti, dichiarano di non voler rinunciare alla tradizione e si attrezzeranno, dato il momento, organizzando videochiamate (68%) per salutare e scambiare gli auguri con i parenti più stretti e gli amici. Oltre a mandarsi baci e abbracci virtuali (61%), gli italiani non rinunciano a scartare il tradizionale uovo di Pasqua (52%), seppur a distanza.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *