Al cinema The Space Moderno anche Marina, Barbara e Paolo Berlusconi

Parterre de roi per la premiere romana del film su Ennio Doris

Parterre de roi stasera al cinema The Space Moderno di Roma per la premiere di ‘Ennio Doris – C’è anche domani’, il film sul fondatore di Mediolanum, che uscirà in più di 150 sale come evento speciale il 15, 16 e 17 aprile. Oltre alla famiglia Doris (la moglie Lina Tombolato e i figli Sara e Massimo Doris) e agli interpreti del film, in primis Massimo Ghini che veste i panni del banchiere, sono giunti per l’occasione a Roma anche Marina, Barbara e Paolo Berlusconi.

La proiezione è stata introdotta da Cesara Buonamici, che ha chiamato sul palco moglie e figli di Doris. In sala per assistere alla proiezione in anteprima c’erano anche tutti gli interpreti del film: oltre a Ghini, Lucrezia Lante della Rovere (che interpreta la moglie di Doris, Lina), Daniel Santantonio (Ennio Doris da ragazzo), Emma Benini (la signora Lina da ragazza), Giulia Vecchio (Sara Doris), Alessandro Bertolucci (Silvio Berlusconi), Maurizio Donadoni (Berto, papà di Ennio Doris), Claudia Marchiori (Agnese, mamma Ennio Doris), Antonio Nicolai (Ennio Doris bambino), Gualtiero Burzi (l’amico Zeno). Presenti anche i produttori di Movie Magic International, Guido e Giorgio Borghi, e il vicepresidente e amministratore delegato di Medusa Film, Giampaolo Letta, con il padre Gianni.

Tanti anche i personaggi noti del mondo del cinema e del giornalismo presenti: dal regista Ferzan Ozpetek al presidente dell’Anica Francesco Rutelli, con la moglie Barbara Palombelli. E ancora: l’attore e produttore Luca Barbareschi, i giornalisti e conduttori televisivi Myrta Merlino e Massimo Giletti e i premi Oscar Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo. Non sono mancati nomi eccellenti del mondo bancario, come l’ex governatore della Banca d’Italia, Antonio Fazio, l’ex capo della vigilanza della Banca d’Italia, Francesco Frasca, e l’ex amministratore delegato della Banca Nazionale del Lavoro, Luigi Abete.


Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *