“Il sospetto che il ll Sars-Cov-2 non sia naturale non è un’eresia. Contiene innesti che possono arrivare dagli animali, ma anche dall’uomo”. Giorgio Palù, 71 anni, professore emerito all’Università di Padova ed ex presidente della Società europea di virologia, sta scrivendo uni libro sui misteri del coronavirus: “Non va dimenticato – ricorda sulla ‘Stampa’ – che viene dalla Cina, che è stato taciuto per mesi con la disattenzione dell’Oms e che anche nel 2002 per Sars-Cov-1 i cinesi stettero zitti a lungo”. E ora cosa sta succedendo? “Che come nei fenomeni fisici la pandemia si sparge da est a ovest e da nord a sud, attenuandosi col caldo e riemergendo col freddo. E un coronavirus che infettala specie umana destinato a durare per generazioni. Ha una mortalità del 3,8% contando i positivi al tampone, ma dell’1,5 se si calcolano tutti i contagiati”.

Fonte