Sono stati sei i ragazzi, che hanno concluso il percorso di formazione per la realizzazione di prodotti lattiero-caseari del Progetto Caseificazione, realizzato dal Rotary Club Palermo Agorà, presidente Antonietta Matina, insieme ai presidenti dei R.C. Palermo Ovest, Michelangelo Gruttadauria, Palermo Nord, Domenico Sparti, Cefalù, Salvatore Piscitello, Palermo Baia dei Fenici, Francesco Dones, in collaborazione con la Missione Speranza e Carità e altre istituzioni. I giovani che si sono cimentati in questa attività formativa sono provenienti dall’Africa e da Palermo e sono ospiti o volontari della Missione Speranza e Carità di Biagio Conte. In questo percorso formativo sono stati trasformati, in ricotta e formaggio primo sale, trecento litri di latte di pecora della razza autoctona Valle del Belice. Sono stati ottenuti 28 kg di formaggio, e circa 40 kg di ricotta. Il latte era proveniente da alcune fattorie dell’entroterra palermitano, donato dalla Coldiretti e, nell’ultima giornata, dall’Azienda Agricola Qualificata Vincenzo La Duca, socio del RC Palermo Agorà.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *