La notizia sta facendo il giro del mondo ‘Nicki Minaj arrestata‘ e tutto grazie ad una live dell’artista che ha documentato l’accaduto. La rapper si trovava ad Amsterdam dove giovedì ha tenuto l’ultimo concerto, poco fa era in aeroporto per dirigersi verso Manchester dove si sarebbe dovuta esibire stasera. La polizia olandese però pare abbia trovato dell’erba (dei pacchetti di pre rolls) sul suo jet privato. Su Twitter la cantante ha spiegato quello che sarebbe successo.

“Stanno facendo di tutto per rovinare il mio tour. Vengono pagati un sacco di soldi per cercare di sabotare il mio tour perché così tante persone sono arrabbiate perché ha così tanto successo e non possono mangiarmi sulle mie spalle. Sono stati sorpresi a rubare soldi dai miei jet.

Cosa è successo? Ora hanno detto di aver trovato dell’erba e che delle persone devono venire qui per controllare e pesare i pre-roll. Voglio anche far notare che mi hanno preso le valigie senza consenso. La mia sicurezza li ha già informati che quelle pre-roll appartengono a loro.

Fanno questo per cercare di farmi fare tardi in modo che possano scrivere storie negative. La gelosia è una malattia. Il resto lo sapete. Ho filmato tutto, e i l fatto che io filmassi ogni singola cosa li faceva davvero impazzire.

Adesso mi hanno detto che dovevo andare con loro, per una dichiarazione sulla mia sicurezza al distretto di polizia”.

Nicki Minaj arrestata: il video trasmesso dalla cantante.

I media di tutto il mondo hanno già titolato ‘Nicki Minaj arrestata’, ma è davvero così? Pare di sì e a documentarlo è stata la diretta interessata in una live Instagram, dove lei stessa dice: “Io non avevo droghe con me! Dove mi volete portare? Perché devo entrare qui dentro? Non mi muovo senza un avvocato. Mi serve un avvocato adesso. Dove volete andare, mi servono informazioni. Che cosa ho fatto? Mi state arrestando per cosa? Ditemi per cosa“.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *