Nathaly Caldonazzo e Valeria Marini hanno nel proprio curriculum una cosa in comune, il Bagaglino, che la prima ha calcato per la prima volta nel 1998.

Lo show di quell’anno si chiamava Gran Caffè e si svolgeva come sempre al Salone Margherita. Fra le novità una 28enne Nathaly Caldonazzo arrivata al Bagaglino come sostituta di Valeria Marini.

“Gran Caffè andrà in onda per otto puntate in diretta dal Salone Margherita, fra le novità Nathaly Caldonazzo che a dispetto del nome è nata a Roma, suo padre è il costruttore Mario Caldonazzo. Me l’ha segnalata Valeria Marini, ma ha già fatto vari film”.

Ha dichiarato Pingitore a Repubblica nel 1998; quotidiano che ha intervistato anche Nathaly, prontissima al debutto.

”Parto da un posto fortunato dove o muori o vai avanti. Il mio ruolo, quello che faccio e persino come mi vesto, lo decide Pingitore, che sa esaltare le qualità di ognuno. Il mio modello? Rita Hayworth, mi piace la sua ironia”.

Quindi quando qualche settimana fa durante un litigio al Grande Fratello Vip Valeria Marini ha accusato Nathaly Caldonazzo di averla suggerita a Pierfrancesco Pingitore… Aveva ragione!



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.