A “Linea Blu”, sabato 8 agosto alle 14.00 su Rai 1, Donatella Bianchi racconterà uno dei tratti costieri più belli della Calabria: la Costa degli Dei. Lungo questo tratto di spiagge e falesie, si trova la “perla del Tirreno”: Tropea, città dal fascino naturalistico e storico, che si candida a Capitale della Cultura italiana 2022. Il mare che la bagna racconta ancora oggi di miti e leggende che si tramandano da secoli. Un’avvincente leggenda narra che Ercole avrebbe fondato Tropea (anticamente il nome era Forum Herculis) dopo aver liberato la Calabria dai giganti o mentre ricercava il Vello d’oro con gli Argonauti. Questa è la terra dove, secondo Omero, passò Ulisse con i suoi compagni. Oltre al mito, questo mare è ricco di elementi da tutelare come il corallo nero che in questo tratto del Tirreno vanta la foresta più grande al mondo. Il viaggio lungo la Costa degli Dei farà conoscere storie di pescatori, meraviglie spirituali come Santa Maria dell’Isola e unicità naturali e architettoniche come la Rupe di Tropea. Come ogni sabato, Fabio Gallo accompagnerà nel suo viaggio Donatella Bianchi. Questa settimana sarà anche lui in Calabria per raccontare la rinascita urbanistica e sociale di Catanzaro Lido.

Fonte