Ha fatto ballare mezza Europa e ha coinvolto con la sua musica travolgente migliaia di frequentatori di discoteche: ci lascia all’età di 64 anni

Lutto nel mondo della musica: lunedì si terrà la cremazione di Claudio Tempesta, il celebre deejay originario di Urbino che ha fatto ballare intere generazioni con la sua musica in discoteche glamour di tutto il mondo. All’età di 64 anni, Claudio è scomparso a causa dell’aggravamento fulmineo di una malattia, nonostante sembrasse rispondere bene alle cure.

Claudio Tempesta 4

Ma Claudio non era solo un talentuoso deejay, era anche uno stimato stilista che ha collaborato con Piero Guidi per anni. Il suo gusto impeccabile, la voglia di proporre innovazioni e la sua grande curiosità hanno fatto di lui un artista amato e molto stimato dai suoi colleghi.

Claudio Tempesta 1 1

La scomparsa di Claudio ha lasciato un vuoto nel cuore di tutti coloro che lo conoscevano. Le sue amiche Marta e Marcella Mulazzani lo ricordano come un personaggio eccezionale che ha illuminato Urbino per anni. Anche le due sorelle hanno lasciato dei commenti per ricordare il suo brillante passaggio su questa terra:

“Non solo un re della consolle ma un personaggio a tutto tondo, avanti anni luce con il suo acume rispetto il tempo che stava vivendo. Indimenticabile”.

Claudio Tempesta 2 1

Il suo profilo Facebook si è riempito di messaggi di cordoglio da parte di amici e fan che lo ricorderanno per sempre Un suo ammiratore ha scritto con commozione:

“Siamo stati fortunati noi ‘boomer’ nati a Urbino nella seconda metà dell’ultimo secolo dell’altro millennio, perché abbiamo avuto Claudio Tempesta. È stato più che un amico, è stato un maestro. C’ha insegnato il coraggio, la gioia di vivere, la grazia d’esistere”.

Claudio Tempesta 3 1

Aveva partecipato un mese fa ad una serata in una discoteca di Milano, ma in seguito ad un malore è stato recentemente ricoverato all’hospice di Rimini. Qui suo marito, François Rouge, con cui si era sposato a New York quando le unioni civili in Italia non erano ancora legali, è rimasto al suo fianco.

Il funerale di Claudio si svolgerà ad Urbino, nel cimitero di San Bernardino, dove verrà inumato accanto ai genitori. La sua presenza sarà sentita e la sua musica continuerà a far ballare le nostre anime.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *