A distanza di un paio di mesi dalla squalifica di Sherry Pie da RuPaul’s Drag Race dopo le accuse di catfishing, un’altra queen è finita al centro delle polemiche perché accusata da due uomini di molestie sess**li. Sto parlando di Mimi Imfurst, volto della Season 3 e di All Stars 1.

Ad accusare Mimi Imfurst di molestie è stato Jimmy Boone, co-fondatore di Drag Race Entertainment, che via social ha scritto:

“Sono sei anni che penso ‘Devo dire qualcosa?’ oppure ‘Qualcuno se ne preoccuperà davvero?’ ed alla fine sono giunto alla conclusione che ho bisogno di condividere una delle mie prime esperienze sulla scena drag. Io ed il mio ragazzo Joseph Cassise ci siamo iscritti come comparse (non pagate) per un video musicale di Mimi Imfurst. Il video si girava in una casa a Cherry Hill, in New Jersey, intorno ad una piscina. Eravamo tanti ragazzi in costume da bagno”.

Il ragazzo ha poi raccontato la molestia:

“Quando Mimi Imfurst è uscita è venuta verso di noi, mi ha guardato ed ha iniziato ad accarezzare i miei genitali. Mi ha toccato in ogni parte e con fare civettuolo mi ha chiesto ‘E tu chi sei?‘.”.

Jimmy Boone ha poi specificato di aver taciuto tutti questi anni perché il suo fidanzato Joseph Cassise voleva entrare nel mondo drag e temeva che denunciando l’accaduto gli avrebbe in qualche modo rovinato la carriera sul nascere.

“Non cerco le sue scuse, ho già superato quel fatto. Non desidero fare del male a Mimi Imfurst né desidero che perda il lavoro. Voglio solo dimostrare che quando una persona si trova in una posizione di potere, quel potere poi può spingere ad abusare di persone. E Mimi Imfurst in questo momento è tutt’ora in una posizione di potere”.

Jimmy Boone non è stato l’unico ad accusare Mimi di molestie: anche la drag queen Miss Troy si è recentemente sfogata accusando la collega di aver baciato il suo fidanzato contro la sua volontà.

“Avevo incontrato Mimi Imfurst dopo uno dei suoi spettacoli, non avevo mai sentito nulla di negativo nei suoi confronti, ma all’epoca – mentre il mio ragazzo stava parlando con lei – Mimi lo ha preso e lo ha baciato. Quando mi sono avvicinato ha preso ed ha baciato anche me. E’ stato un po’ strano”.

Mimi Imfurst risponde alle accuse

Mimi Imfurst (al secolo Braden Chapman) ha risposto a queste accuse via Instinct:

“Le accuse di Jimmy Boone sono false al 100%. Ho avuto numerosi alterchi con Jimmy dall’autunno 2018. Questa menzogna è solo un altro tentativo disperato mentre cerca un guadagno professionale per il proprio fidanzato”.

Su Miss Troy ha invece commentato:

“Quella è una persona in difficoltà che sta cercando di emergere con una storia falsa”.

Infine ha ammesso di non essere una santa:

“Tuttavia ammetto di aver agito in passato in modo inappropriato, era imbarazzante e doloroso per gli altri. Chiedo scusa. È qualcosa a cui penso ogni giorno con rimorso mentre cerco di essere una persona migliore”.

Come sempre aveva ragione Mariah.

Fonte