“L’occupazione non si crea con l’aritmetica, facendo ‘uno meno uno’. Se si pensa di fare così, non si va da nessuna parte. Serve lavoro di qualità con collaboratori di qualità. Perché, per noi, i dipendenti quando li assumiamo diventano collaboratori. E non li assumiamo per licenziare o ridurre le ore, ma per dare lavoro di qualità”. Così il presidente di Confartigianato, Giorgio Merletti, con Adnkronos/Labitalia, commenta il dibattito sulla proposta del presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, che aveva parlato della riduzione dell’orario di lavoro per rilanciare l’occupazione.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.