Non solo Paul Pogba, ormai vicino al ritorno. La Juventus lavora anche sul mercato in uscita. Secondo le news di oggi, le ultimissime sulla società, tra i giocatori che potrebbero salutare i bianconeri nel corso dell’estate c’è Moise Kean. L’attaccante classe 2000, cresciuto nelle giovanili della Juve e tornato a Torino ad agosto del 2021 dopo l’addio di Cristiano Ronaldo in direzione Manchester, ha estimatori soprattutto in Premier League: per il giocatore, in particolare, si sono mosse Fulham e Nottingham Forest, due società neopromosse nel massimo campionato inglese. Kean però non è convinto della possibilità di giocare in un club appena promosso dalla Championship e al momento vuole aspettare altre opportunità.

Per Kean la Juventus ha esercitato l’obbligo di riscatto a 28 milioni di euro dall’Everton che si somma ai 7 già spesi per il prestito. Nella scorsa stagione in bianconero il 22enne nato a Vercelli si è alternato con Morata al centro dell’attacco nella prima parte e ha trovato meno spazio da febbraio in avanti, con l’arrivo a Torino di Dusan Vlahovic. In totale ha messo insieme 42 presenze con la Juventus (14 da titolare) segnando sei reti e fornendo tre assist vincenti ai compagni di squadra in 1.376 minuti giocati.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.