L’attrice: “Davo due schiaffi e me ne andavo”

Marisa Laurito - FOTOGRAMMA
Marisa Laurito – FOTOGRAMMA

“Ho subito moleste anche da persone importanti in tv”. Marisa Laurito si confessa oggi a Verissimo, su Canale 5, nel salotto di Silvia Toffanin. “Avevo avuto un’educazione ferrea, non avrei mai accettato compromessi. Mio padre mi aveva inculcato il senso della disciplina e del lavoro, nn avrei mai accettato una raccomandazione. Davo due schiaffi e me ne andavo per la mia strada. All’epoca non si tendeva a denunciare, era quasi una cosa normale. Le donne quasi se lo aspettavano, in un mondo che era particolarmente chiuso”, dice l’attrice napoletana.

“Credo che queste cose si verifichino anche oggi, per fortuna si può denunciare e bisogna farlo sempre: non bisogna avere paura. E’ vero che le donne sono messe a dura prova, poi bisogna affrontare i processi che possono diventare una nuova violenza psicologica. E’ orribile sentire anche oggi qualcuno che dice ‘se l’è cercata’. Noi non cerchiamo niente, vogliamo essere libere e indipendenti, vogliamo decidere come vestirci nel rispetto della società ovviamente”, aggiunge.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *