Dopo più di una settimana di distanza, in questi giorni Lulù Selassié e Manuel Bortuzzo si sono riavvicinati. Nessun limone, soltanto qualche coccola e dei baci innocenti sulle guance. Il nuotatore però ha fatto capire che anche certe piccole attenzioni potrebbero diventare un problema e la principessa ha chiesto spiegazioni.

“Soltanto perché ti ho dato un bacio sul collo, sulla guancia, non è che te l’ho dato in bocca. Cioè non pensavo fosse un problema. Perché non mi sembrava una cosa pesante. […] Mi aspetto comunque che usciremo da qui, ci vedremo. Se succede, succede e sarà tra noi e basta”.

Manuel Bortuzzo avverte Lulù: “Non vorrei che tu fraintendessi tutto”.

“Vieni sempre a dirmi che devi dirmi dele cose. Senti, dimmele e basta adesso. Ok non è un grosso problema il bacetto, ma in determinati momenti. Io non vorrei che tu fraintendessi tutto. Il fatto è che non mi piacerebbe che tu attribuissi un valore ad alcuni comportamenti, che io faccio solo per il bene nostro. Ovviamente il bene tra noi c’è. Dico adesso, qui dentro ho paura a darti attenzioni in più, perché ho chiaro quello che voglio io. Per rispetto di quello che vuoi tu, anche un abbraccio penso che possa essere frainteso per qualcosa di più. Io ti abbraccio in maniera neutra, ma non so bene cosa pensi tu di certi gesti. Per questo è meglio limitarsi.

Ci tenevo a dirti che deve essere tutto chiaro, non fraintendiamolo con cose che non esistono. – ha continuato Manuel Bortuzzo – Il bacetto della buonanotte ci sta, poi però mi preoccupo che fraintendi cose completamente diverse. Altrimenti io mi tiro completamente indietro”.

Cara Lulù…



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *