Il maltempo imperversa ancora nelle regioni del nord: la protezione civile dirama l’allerta meteo per diverse regioni

Il brutto tempo non vuole lasciare il bel paese e l’estate sembra ancora molto lontana nonostante la data nel calendario. La Protezione Civile ha diramato un bollettino di allerta meteo gialla per diverse zone del Nord Italia. Alcune regioni sono state interessate da fenomeni particolarmente intesi con ingenti danni ad infrastrutture e numerosi interventi delle forze dell’ordine. Nei giorni seguenti è previsto un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche con l’arrivo di perturbazioni che porteranno piogge e temporali.

Maltempo 7

L’allerta gialla riguarda principalmente l‘Emilia Romagna, il Veneto e alcune zone della Lombardia, già particolarmente provate dalle avverse condizioni climatiche dei giorni scorsi, con l’accento al rischio idraulico e ai temporali. Le prime piogge sono attese già nella giornata di domani sulle Alpi occidentali, con fenomeni in intensificazione e estensione nel corso della giornata su Piemonte, Lombardia, Emilia e Alpi orientali. Possono verificarsi anche temporali intensi, soprattutto verso sera, che coinvolgeranno anche il Veneto, almeno fino alla giornata di mercoledì.

Maltempo 8

Le condizioni meteo instabili dovrebbero iniziare domani lunedì 27 maggio e persistere per il resto della settimana, con ondate di maltempo che potrebbero interessare anche il Centro-Sud della penisola. In Emilia Romagna orientale e lungo le coste dell’alto Adriatico, il tempo sarà stabile, con lievi annuvolamenti e la possibilità di brevi rovesci nelle zone interne del Sud. È importante quindi prestare attenzione alle previsioni e indicazioni della Protezione Civile per affrontare al meglio le perturbazioni in arrivo.

Maltempo 9

In un periodo di cambiamenti climatici sempre più evidenti, le avversità atmosferiche stanno creando notevoli disagi alla popolazione. Restiamo dunque pronti a fare fronte alle situazioni di emergenza che potrebbero verificarsi nelle prossime giornate.

Maltempo 10

Si raccomanda ai residenti delle zone interessate di seguire attentamente i suggerimenti degli organi competenti: stare lontano dai corsi d’acqua e attenzionare le condizioni del manto stradale prima di mettersi alla guida.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *