Si è tenuta a Caserta la conferenza stampa per la firma del protocollo di intesa per la lotta e la prevenzione del disturbo da gioco d’azzardo e delle dipendenze patologiche, firmato dalla Asl di Caserta e Codere Italia, operatore internazionale di gioco legale.
Al via l’apertura di uno sportello di ascolto e orientamento presidiato dagli operatori dell’unità operativa complessa dipendenze comportamentali. Prevenire resta una priorità, verrà infatti organizzato dalla Asl un corso di formazione che coinvolgerà gli operatori Codere, così da fornire gli strumenti per riconoscere i segnali di un possibile disturbo da gioco di azzardo.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *