Amadeus ha parlato del Festival di Sanremo 2021 ai microfoni di RTL: ecco le sue dichiarazioni sul cast e gli ospiti che potrebbero affollare le cinque serate.

Sarà un Festival di Sanremo giovane quello del 2021. Un festival rinnovato che guarda al futuro e non al passato, cercando di essere il più possibile contemporaneo. Lo ha dichiarato ai microfoni di RTL 102.5 il direttore artistico e presentatore Amadeus, che ha regalato nuove rivelazioni sul cast e sugli ospiti che saranno presenti nelle cinque serate dello show. Ecco le sue dichiarazioni più interessanti.

Amadeus e il cast di Sanremo 2021

L’annuncio dei 26 artisti del cast di questa 71esima edizione ha fatto discutere, soprattutto per l’ampia presenza di esordienti e di artisti con un curriculum non particolarmente ampio. Ma Amadeus ha fatto le sue valutazioni con grande attenzione, e ha optato per una strategia che guarda al futuro.

Amadeus
Amadeus

Racconta il presentatore: “Mi lascio guidare dalle emozioni, non faccio composizioni di artisti ad hoc, per esempio i brani di gente come Orietta Berti, Ermal Meta, Francesco Renga, Arisa, Malika Ayane mi hanno emozionato, le loro canzoni mi sono piaciute e hanno fatto parte di questa grande lista di 26 canzoni, forse la più lunga di sempre, quindi non pensate di andare a letto prima delle 2 di notte“.

Amadeus e gli ospiti di Sanremo: da Lauro al sogno ABBA

Il conduttore ha quindi parlato di alcuni degli ospiti che calcheranno, o potrebbero calcare, l’Ariston. Su tutti Achille Lauro: “Farà cinque quadri artistici che faranno percorso tra musica e tempo, in questi giorni abbiamo fatto riunioni con lui e sono state proposte cinque idee fortissime che sono momenti di vero e proprio spettacolo“.

Achille Lauro
Achille Lauro

C’è poi chi crede che il 2021 possa essere l’anno giusto per rivedere sul palco Emma Marrone e Alessandra Amoroso, per permettere loro di presentare il singolo Pezzo di cuore: “Emma e Alessandra sono due artiste fantastiche. Anzi, con Emma facemmo il picco quando uscimmo dall’Ariston e io l’accompagnai al palco di piazza Colombo, anche perché storicamente mai un conduttore è uscito dall’Ariston, forse solo Fazio per inaugurare la statua di Mike Bongiorno (…) è un’ipotesi, sarei onorato della loro presenza ma ad oggi non ne abbiamo ancora parlato“.

Emma Marrone e Alessandra Amoroso
Emma Marrone e Alessandra Amoroso

Il nome più importante tra quelli circolati negli ultimi giorni è però quello degli ABBA. E Amadeus su questo non si sbilancia: “Rientrano nei desideri, anche l’anno scorso ho fatto incontro con altri nomi ma, o perché non erano in Italia o per problemi di budget, certe cose non sono andate a buon fine; ma magari ci fossero gli ABBA, ne ho anche altri, vediamo se alcuni si concretizzeranno. Sto pensando anche a una nuova reunion, come successe l’anno scorso coi Ricchi e Poveri. Spero di portarne a casa un’altra“.

Di seguito Dancing Queen degli ABBA:



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *