“La possibilità di disporre di tecnologie innovative costituisce una condizione sempre più importante di attrattività”. Ad affermarlo, ad Adnkronos/Labitalia, Mariano Corso, docente di ‘Leadership e Innovation’ alla School of Management del Politecnico di Milano e responsabile scientifico dell’Osservatorio Hr Innovation Practice e dell’Osservatorio Smart Working. Corso interviene sul tema dell’attrattività delle aziende nei confronti dei lavoratori in vista del Randstad Employer Brand 2019, il riconoscimento con cui Randstad – primo operatore mondiale nei servizi per le risorse umane – premia le imprese nelle quali gli italiani preferirebbero lavorare, sulla base della più completa e rappresentativa ricerca mondiale di employer branding.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.