Sembra passato un secolo da quando Rosalinda Cannavò (conosciuta ancora come Adua Del Vesco) ha tenuto banco per un mese intero al Grande Fratello Vip (insieme a Massimiliano Morra) con un caso mediatico che è stato rinominato dal web AresGate.

Adua e Morra in una notte hanno confessato aneddoti, fatti e segreti delle fiction prodotte dalla Ares Film e che – purtroppo per noi – sono stati immediatamente insabbiati da Mediaset.

Nella giornata di oggi Rosalinda Cannavò parlando con Stefania Orlando ha avuto una crisi e si è messa a piangere, ricordando quel periodo.

“Sai quanto vorrei parlare e farla pagare a tante persone? Ma c’è una lettera, non posso parlare. Sai quante cose vorrei raccontare… Il coming out di Gabriel Garko mi ha dato coraggio nel dire la verità su Massimiliano Morra, non ce la facevo più a fingere, ho finto troppo nella mia vita. Vorrei parlare su tante cose, ma purtroppo ci sono persone che sono più potenti di me e per questo non posso parlare”.

Infine ha sottolineato una debolezza di Morra che – a suo dire – non avrebbe mai voluto dire della loro falsa relazione.

“Alcune cose non si possono dire ed ok, ma quello che possiamo dirlo perché non farlo e liberarci di questa cosa? Se non fosse stato per me, Massimiliano non avrebbe mai detto che la nostra storia era falsa”.

Ad ascoltare anche Andrea Zelletta, che ha così chiuso parlando di “compromessi accettati”.

“Ti capisco, al contrario tuo però ho avuto la forza di non accettare compromessi…”.

FOTO | Per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *