L’Inter ha annunciato l’ingresso di Socios fra i suoi sponsor, precisamente come “nuovo partner di maglia per la stagione 2021/2022”: il logo della società, attiva nel settore dei fan token, oggetti digitali criptati che rappresentano la partecipazione dei tifosi alle attività della squadra, sarà sulla maglia nerazzurra.

Anche Socios ha annunciato la stessa cosa: “Ce l’avete chiesto, l’abbiamo fatto”, ha twittato, svelando la partnership con l’Inter attraverso un video. Che si conclude in un modo che voleva essere spiritoso, ma finirà per creare qualche grattacapo: gli ultimi fotogrammi mostrano l’ormai onnipresente Khaby Lame, la star dei social network, che fa il suo solito gesto come a dire “ci voleva tanto?”.

twitter: il video di Socios con l’annuncio della partnership

Il problema è che nessuno ha chiesto a Khaby se voleva farla, questa cosa: il suo staff ha fatto sapere a Italian Tech che “non c’è alcun accordo con Socios” e che “non abbiamo dato alcuna autorizzazione all’utilizzo dell’immagine di Khaby”. Che fra l’altro, secondo i beninformati, sarebbe pure tifoso della Juventus.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *