La Rai non ha rinnovato Non Sono Una Signora, ma ieri sera – grazie a L’AcchiappaTalenti di Milly Carlucci – una drag queen ha conquistato la prima serata di Rai1. Questa volta il palco è stato dato a un’artista britannica, al secolo Shane Seal, che si è descritta così ai giudici.

Vengo dall’Inghilterra e ho 32 anni. La mia vita quotidiana è normalissima: vado a lavoro, amo vestirmi di nero.. Ma quando salgo sul palcoscenico sono una persona completamente diversa! Amo ballare! Mio padre voleva che giocassi a calcio, ma è uno sport che non fa per me“. Shane Seal ha poi raccontato di essere un sarto di vestiti da spettacolo e che da piccolo amava le paillettes. “La parola perfetta per descrivere la mia performance è: scintillante“. Insomma, che sia una drag queen si capisce benissimo. E per questo motivo Sabrina Salerno (che faceva parte proprio della giuria del sopracitato Non Sono Una Signora) l’acchiappa e la prende nel proprio team.

E ovviamente Shane Seal.. era una drag queen! Il suo nome d’arte è Ruby Sinclair e ha ballato con quattro ballerini di Ballando con le Stelle un medley di Camila Cabello e Jennifer Lopez. Il risultato? Straordinario. Il video potete recuperarlo premendo qua.

L’AcchiappaTalenti, la drag queen Ruby Sinclair nel team di Sabrina Salerno

L’esibizione di Ruby ha fatto conquistare a Sabrina Salerno ben 29 punti. “È stata un’esibizione piena di gioia, di colore e scintillante. Sono felicissima di averla scelta. Io e lei possiamo fare tante cose in finale, come cantare Siamo Donne“.

Questo il giudizio dei tre giudici: “Libertà, gioia, colore, vita, pace, libertà di espressione, 9!“, ha detto Flavio Insinna. “E’ stata una bellissima esibizione, c’è senso del ritmo e del ballo, ha avuto un buon fiuto Sabrina, 10!“, le parole di Francesco Facchinetti. “Piena di gioia e leggerezza, 10!“, ha chiuso Simona Ventura.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *