La Juventus si impone 3-1 a Marassi con il Genoa con tre prodezze nella ripresa di Dybala, Cristiano Ronaldo e Douglas Costa, a nulla serva la rete di Pinamonti, e sale a 72 punti rispedendo la Lazio a -4 nel secondo anticipo della ventinovesima giornata di A. Per l’occasione Nicola schiera un 3-5-2 con Favilli e Pinamonti in attacco e con Ghiglione e Sturaro esterni, Behrami, Cassata e Schone in mezzo al campo e di fatto regge un tempo, grazie anche alle parate di Perin, contro il 4-3-3 di Sarri composto in avanti da Bernardeschi, Dybala e Ronaldo, con Bentancur, Pjanic (passato al Barcellona) e Rabiot a centrocampo, con la carta Douglas Costa inserito nella ripresa.

Fonte