La Juventus batte il Sassuolo per 3-1 nel posticipo della 17esima giornata della Serie A. I bianconeri sbloccano il risultato al 50′ con Danilo, che azzecca un destro potente e preciso da oltre 20 metri. Il Sassuolo, in 10 dalla fine del primo tempo per l’espulsione di Obiang, pareggia al 58′ con Defrel, che si infila tra le maglie della difesa torinese e insacca coronando una splendida azione corale. La Juve, che non brilla, continua a spingere e trova il gol del 2-1 all’82’ con Ramsey, che appoggia in rete l’assist di Frabotta. In pieno recupero è Ronaldo a chiudere i conti in contropiede: 3-1. La vittoria permette alla Juve di salire a 33 punti, a -7 dal Milan capolista, con una partita in meno. Il Sassuolo resta a quota 29.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *