Il danzatore di flamenco è svenuto mentre giocava con i figli

alternate text
(Foto Fotogramma)

Joaquín Cortés ricoverato d’urgenza a Madrid. Come racconta lo stesso ballerino di flamenco su Instagram, qualche giorno fa mentre stava giocando con i figli è svenuto. “Sono arrivata al pronto soccorso con una saturazione di ossigeno nel sangue molto bassa – si legge nel suo post – da allora sono stato sottoposto a esami cardiologici, neurologici e pneumologici. Sono sotto antibiotici e ossigeno”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da JOAQUÍN CORTÉS (@joaquincortesworld)

Come riferito sempre via social dall’artista spagnolo, 54 anni, “settimane fa ho iniziato a stare piuttosto male, avevo tosse, stanchezza, mal di testa…Nonostante ciò ho provato senza sosta per settimane”, esibendosi sia a Madrid che a Barcellona. “Qualche giorno fa, accompagnando mio figlio Romeo a scuola, ho iniziato a tossire e sono rimasto stordito mentre guidavo, mi sono spaventato ma è passato”, racconta ancora Cortés riferendo di un altro episodio in cui mentre era al volante dopo aver tossito “non vedevo più nulla”.

“Sono grato a tutti i professionisti di ogni specialità che stanno indagando per scoprire l’origine della sincope”, scrive ancora nel post accompagnato da una sua foto in cui appare disteso nel letto dell’ospedale. “Grazie a tutti voi per il vostro affetto – conclude – Un abbraccio. Tutto andrà bene”.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *