Il Capo della Polizia esorta a “implementare al massimo l’attività informativa”

Auto della polizia (Fotogramma)
Auto della polizia (Fotogramma)

In Italia, alla luce dei fatti accaduti in Israele, “si rende necessario rafforzare i servizi di vigilanza e controllo del territorio a carattere generale e sensibilizzare con effetto immediato le misure di vigilanza e sicurezza a protezione degli obiettivi diplomatico-consolari, religiosi, culturali, economici e commerciali israeliani, ebraici e palestinesi e di ogni altro sito e/o interesse ritenuto a rischio per la circostanza”. E’ la raccomandazione contenuta in una circolare firmata dal capo della Polizia, Vittorio Pisani, nella quale si esorta inoltre a “implementare al massimo l’attività informativa, al fine della tempestiva attuazione di ogni altra misura idonea a prevenire il compimento di illegalità e a garantire l’ordine e la sicurezza pubblica”.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *