Parla l’avvocato della popstar.

Britney Spears Instagram

Moltissimi utenti si sono accorti che il profilo Instagram di Britney Spears è stato disattivato. Basta cercare il nome della popstar sul noto social per accorgersi che una volta aperto il suo account appare vuoto: “Ancora nessun post“. In molti hanno pensato a nuove restrizioni da parte del padre e del suo team (la conservatorship è ancora attiva), ma non è così.

Una fonte vicina alla cantante di Gimme More ha rivelato: “È felice e adesso sta molto meglio. Poi dovete sapere che il silenzio può essere una cosa potente e un messaggio fortissimo. Questa è stata una sua decisione, posso assicurarvelo. Non c’è pericolo, lei si sta prendendo un po’ di tempo lontano dai social media. Si gode il suo fidanzamento con Sam ed ha staccato per un po’ la spina dal mondo esterno, ma non dovete preoccuparvi“.

“Britney ha voluto disattivare il suo Instagram”.

La fonte anonima aveva ragione e a confermarlo è stato il legale di Britney Spears, Matthew Rosengart, che ha parlato con una giornalista di Page Six.

“L’avvocato della Spears, Mathew Rosengart, ha assicurato che è stata una scelta della sua cliente quella rendersi una pausa dai social media. Lui ci ha detto che ha deciso di sua spontanea volontà di disattivare il suo account per il momento”.

AGGIORNAMENTO: anche Britney ha confermato la versione di Resengart.

“Non preoccupatevi, mi prendo solo una piccola pausa dai social media per festeggiare il mio fidanzamento. Tornerò presto”.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *