La nostra palla di pelo tende a prendere qualsiasi cosa in bocca. Vediamo cosa possiamo fare quando il cane ha un osso incastrato in gola.

Il cane ha un osso incastrato in gola

La vita con un cane è una vita straordinaria, ricca di emozioni e situazioni bizzarre. Tuttavia queste ultime non sono le uniche situazioni in cui ci possiamo ritrovare quando viviamo con una palla di pelo. Infatti spesso possiamo ritrovarci in situazioni in cui il nostro amico a quattro zampe ha bisogno del nostro aiuto.

Proprio come i bambini, i nostri amici pelosi tendono a mettere qualsiasi cosa in bocca e a volte tali cose, come per esempio l’osso, possono causargli problemi di salute. Nel seguente articolo vedremo insieme cosa possiamo fare quando il nostro cane ha un osso (o qualsiasi altro oggetto) incastrato in gola.

Il cane ha un osso incastrato in gola: quali sono i sintomi da osservare

Chi ha un cane, sa benissimo quanto quest’ultimo possa essere curioso, attivo è goloso. Infatti possiamo facilmente notare la nostra palla di pelo mettere la bocca dappertutto con la speranza di trovare qualcosa da poter ingerire.

Cane rosicchia osso

Tuttavia tale abitudine può essere molto pericolosa per i nostri amici a quattro zampe, in quanto, a seconda dell’oggetto che ingeriscono, potrebbero ritrovarsi con qualcosa incastrato in gola, come per esempio frammenti di un osso.

Dal momento che non è possibile seguire il nostro amico a quattro zampe dappertutto, per vedere cosa mette in bocca, è necessario comprendere quali sono i sintomi a cui dovremmo fare attenzione per poter capire che la nostra palla di pelo ha bisogno del nostro aiuto perché ha qualcosa incastrato in gola.

Quando il nostro amico a quattro zampe ingerisce qualcosa come un osso, un pezzetto di pallina o qualsiasi altro corpo estraneo, per comprendere se questo è bloccato nella sua gola, dovremmo fare attenzione ai seguenti sintomi:

E’ bene sottolineare che la tosse non sempre sta ad indicare che il cane ha qualcosa incastrato nella gola. Se Fido tossisce spesso ma non presenta alcun oggetto nella gola, potrebbe presentare patologie come la tosse dei canili o problemi di tracheite.

Vi aspettiamo sul nostro nuovo canale TELEGRAM con tanti consigli e novità

Come togliere l’osso dalla gola del cane?

Se notiamo nel nostro amico a quattro zampe i sintomi elencati nel paragrafo precedente, molto probabilmente Fido ha qualcosa bloccato in gola. Per esserne certi è necessario aprire la bocca del nostro amico peloso tenendo la testa di quest’ultimo ferma e premendo con due dita i lati della bocca del cane.

Veterinario controlla gola del cane

Dopodiché bisogna controllare la sua bocca, quindi iniziamo controllare i denti, il palato e la parte posteriore della gola. Se vi è la presenza di un frammento di osso a qualsiasi altro tipo di corpo estraneo all’interno della gola di Fido, è necessario chiamare il veterinario immediatamente. Nel caso in cui lo specialista non posso intervenire immediatamente, potrebbe, tramite telefono, spiegarci cosa fare per aiutare la nostra palla di pelo.

Se riusciamo a vedere l’osso all’interno della gola del nostro amico peloso, se quest’ultimo resta tranquillo, possiamo provare a rimuovere il frammento con delle pinzette. Tuttavia è molto importante che il cane sia tranquillo, in quanto un cane agitato potrebbe, con un movimento sbagliato, causare complicazioni o avere reazioni aggressive nei nostri confronti.

Se il corpo estraneo si trova in profondità della gola del nostro amico peloso, se si tratta di un cane di piccola taglia, potremmo afferrarlo con le zampe posteriori e metterlo a testa in giù, in modo tale che l’osso possa cadere verso il basso. Se si tratta invece di un cane di dimensioni medie o grandi basta semplicemente sollevare le zampe posteriori e inclinarlo in avanti, dando qualche colpetto tra le scapole in modo tale che il cane possa cacciare fuori l’osso. Nei casi più gravi potrebbe essere utile eseguire la manovra di Heimlich.

Prima di eseguire tale manovra, è necessario essere sicuri che il cane abbia un corpo estraneo nella gola, in quanto senza la presenza di alcun oggetto nella gola, tale manovra potrebbe causare problemi al nostro amico peloso.

Per effettuare la manovra di Heimlich, bisogna mettere le mani sull’addome del cane, nello specifico chiudere la mano destra a pugno e metterla sullo sterno, coprire la mano destra con quella sinistra e premere sul diaframma di Fido più volte, effettuando un movimento che va dal basso verso l’alto. Dopo 4/5 movimenti l’osso viene spinto più in alto e quindi è possibile rimuoverlo. Se non si è certi di saper effettuare tale manovra è assolutamente importante evitarla e portare il cane dal veterinario.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *