Sono già passati quattro anni da quando Naya Rivera è scomparsa nella acque del Lago Piru in California e una delle sue più care amiche in questi giorni è tornata a parlare di lei. Heather Morris in un nuovo post su Instagram ha ricordato la sua amica e collega: “Non riesco proprio a credere che siano passati 4 anni… ragazzi, come vola il tempo. Eppure ogni anno mi sorprendo di quanto faccia ancora male. Io e te siamo cresciute insieme, ci siamo lasciate e siamo tornate insieme in un modo così bello. Dio, mi manchi così tanto… Ho sempre la sensazione che non te ne sei mai andata davvero… mi sembra che tu sia ancora qui con noi a guidarci verso il nostro massimo potenziale. Mi manchi Nay Nay“.

Heather Morris, le prime parole dopo la scomparsa di Naya Rivera.

“Abbiamo iniziato come le amiche più care e poi, come tutte le cose nuove, abbiamo attraversato un po ‘di alti e bassi. Tuttavia, ci siamo state accanto a vicenda e abbiamo creato l’amicizia più bella costruita con amore e comprensione. – ha scritto Heather Morris – L’ultima volta che ho avuto la possibilità di vederti di persona, avevo lasciato le arance fuori da casa per te. Volevo salutarti dalla finestra ma il mio telefono non ha squillato quando hai chiamato (cosa che non succede mai), quindi invece tu e Josey avete lasciato due piante grasse sulla porta di casa come ringraziamento. Ho piantato quelle piante grasse e le guardo ogni giorno e penso a te.

Ci siamo ripromesse di trascorrere ogni Pasqua insieme, anche se il Covid ci ha rubato quest’ultima. Sei e sarai sempre l’essere umano più forte e più resistente che conosco, e ho promesso di portare questo con me mentre continuo a vivere la mia vita. Non abbiamo mai fatto foto insieme perché odiavamo reciprocamente scattare foto … la nostra relazione era più che una prova. Ho innumerevoli foto dei nostri bambini che giocano, perché abbiamo condiviso quel tipo di orgoglio e gioia. Quindi sto mostrando al mondo una foto dei nostri piccoli per te, perché so che significava più di ogni altra cosa e mi ricordano te. Ti parlo ogni giorno perché so che sei ancora con me e se sono triste del fatto che non avremo più tempo insieme, ma adoro ogni momento che abbiamo vissuto e lo tengo vicino al mio cuore”.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *