Krueger ha descritto la sua partenza come una decisione difficile, ma al contempo si è detto entusiasta per il futuro, sia per i nuovi progetti che per la forte squadra rimasta

Harry Krueger lascia Housemarque dopo 14 anni, che succede allo studio Sony?

Dopo un significativo periodo di 14 anni, Harry Krueger, noto per la sua direzione in giochi come Returnal e Nex Machina, lascia Housemarque, come annunciato dallo studio. Krueger ha espresso grande riconoscenza per il suo tempo trascorso in Housemarque, sottolineando come ogni progetto abbia rappresentato un sogno realizzato. La sua collaborazione ha contribuito notevolmente alla crescita dello studio, passando da giochi arcade a progetti ambiziosi come Returnal, un titolo che ha segnato un punto di svolta per Housemarque. Krueger ha descritto la sua partenza come una decisione difficile, ma al contempo si è detto entusiasta per il futuro, sia per i nuovi progetti che per la forte squadra rimasta in Housemarque. Ha espresso fiducia nel futuro brillante dello studio finlandese, sostenuto dal continuo supporto di Sony, che lo ha assorbito come team interno nel 2021.

Ilari Kuittinen, co-fondatore e direttore generale di Housemarque, ha evidenziato l’importante impatto di Krueger nello sviluppo dello studio. Sotto la sua guida, Housemarque ha superato diverse pietre miliari, tra cui la rinascita del genere arcade, simboleggiata dal successo di Returnal. Kuittinen considera questo momento un’opportunità ideale per le nuove leadership di prendere il testimone e continuare a costruire sulle fondamenta create da Krueger. Housemarque è ora pronta per intraprendere un nuovo grande progetto: lo studio, dice Kuittinnen, si sta preparando a creare il “prossimo grande successo” proveniente dalla Finlandia, portando avanti l’eredità e le innovazioni introdotte durante l’era di Krueger.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *