Chi ci sarà al Grande Fratello Vip? Fra i papabili che a settembre potrebbero davvero entrare nella Casa più spiata d’Italia troviamo la cantante Fiordaliso, Antonino Spinalbese, l’attore per soli adulti Max Felicitas, le due ex gieffine Guendalina Canessa e Carolina Marconi e la figlia di Vittorio Sgarbi, Evelina.

In questi giorni il portale iGossip ha anticipato altri due papabili nomi che avrebbero sostenuto il provino. La prima è Antonella Ferrari, attrice di fiction e soap con la sclerosi multipla.

“Noi di IGOSSIP.it vi possiamo svelare in anteprima ed esclusiva che la bravissima e stimatissima attrice Antonella Ferrari ha sostenuto i provini come concorrente del GF Vip 7. Per l’attrice di numerose serie tv e fiction di successo, tra cui CentoVetrine e Carabinieri, ci sono buone possibilità di vederla nella Casa più spiata e famosa d’Italia”.

Il secondo è Luca Di Carlo, noto ai più come l’Avvocato del Diavolo, visto negli ultimi tre mesi in studio a L’Isola dei Famosi in qualità di amico di Cicciolina.

“Noi di IGOSSIP.it vi sveliamo che Alfonso Signorini sarebbe pronto a “rubare” ad Ilary Blasi il legale del compianto Michael Jackson, della famiglia di Pablo Escobar e di Ilona Staller, in arte Cicciolina”.

Antonella e Luca nel cast del GFVip 7?

Antonella Ferrari Grande Fratello Vip
Luca Di Carlo Grande Fratello Vip

Grande Fratello Vip, il papabile cast

In queste settimane sono usciti tantissimi nomi. Alcuni papabili, altri improbabili, molti smentiti. Dopo le smentite di Federico Fashion Style, Gemma Galgani e Giorgio Manetti, tutti gli occhi ora sono puntati su Guendalina Canessa ed Asia Gianese. Quasi certo anche Max Felicitas, così come Patrizia Groppelli ed Antonino Spinalbese. Papabile anche Alvaro Vitali, mentre resta improbabile la presenza di Manuela Arcuri e di Pamela Prati. Un grosso boh intorno al nome di Antonio Razzi, mentre potrebbe realmente esserci Evelina Sgarbi, figlia di Vittorio Sgarbi. Fra i nomi trapelati anche la cantante Gigliola Cinquetti e la combo Vera Gemma e Jeda Fidel che concorrerebbero come unico concorrente.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *