Far i cast dei reality non è facilissimo e cercare personaggi noti che siano vergini di questo tipo di esperienze televisive è davvero complicato. A quanto pare gli autori del Grande Fratello Vip e de L’Isola dei Famosi in questi anni hanno cercato più volte di convincere Paola Barale, ma senza riuscirci (per adesso).

La conduttrice in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera ha rivelato di aver gentilmente declinato gli inviti, nonostante le grosse cifre offerte. La Barale ha specificato che non la vedremo al Grande Fratello Vip o similari, perché secondo lei i reality non hanno bei contenuti.

Niente Grande Fratello Vip per Paola Barale.

“In realtà me lo chiedono di continuo, mi offrono anche grandi cifre. Come mai non accetto mai? Non sarò mai ricca. Certo mi piace la bella vita. Ed è importante essere tranquilli quando, per esempio, si sta male e ci si deve curare. Ma so gestire il denaro e la mia felicità è più importante. I reality non hanno dei bei contenuti”.

Un vero peccato, perché (così come Karina Cascella) Paola sarebbe un personaggio perfetto per la casa del Grande Fratello Vip.

Paola Barale: “Su di me c’è un blocco”.

“Su di me c’è un sorta di blocco, non posso dire se politico o televisivo, mi limito a dire che è un blocco. Dico il peccato e non il peccatore. Non è un blocco politico, ma ci sono dei personaggi molto influenti, lo erano ieri e lo sono adesso. Dai avete capito di chi parlo. Poi sulla mia carriera ha influito anche la notizia dei Carabinieri a casa mia. – ha dichiarato Paola Barale a Belve – Sono stata assolta per quella faccenda. Però mi avevano dipinto come una narcotrafficante che spacciava e fumava. Facendo delle ricerca il mio nome era associato sempre alla coca in passato”.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.