Giulia Salemi durante la puntata di ieri sera del GF Vip Party si è un po’ sbottonata e durante la messa in onda dello scontro fra Manila Nazzaro e le principesse Selassié (“voi di vip non avete niente, ringraziate di stare qui“) ha letteralmente sbottato.

“Se avevi una carriera così tanto rosea e di successo non eri al GF Vip ma in un altro programma” – ha commentato a voce alta Giulia Salemi parlando di Manila Nazzaro – “Io onestamente ho fatto due gieffe perché il Grande Fratello è una mano dall’alto per tutti quanti perché ti dà visibilità e ti fa lavorare e se ti muovi bene ti fa pure amare dalla gente. Dai, ti prego”.

Il Grande Fratello è meglio per i giovani perché è un trampolino di lancio” – ha commentato Gaia Zorzi – “Ma è anche pazzesco per chi come Ainett non lavorava in televisione da anni e voleva ritornare“.

Giulia Salemi: “Il Grande Fratello Vip fa bene a tutti, se fatto bene”

Il Grande Fratello fa bene a tutti” – ha continuato Giulia Salemi – “Ma guarda Stefania Orlando l’anno scorso. Ha fatto un percorso pazzesco e come tutti aveva gente che la stra-amava e gente che la stra-odiava, perché era un personaggio divisivo“.

Giulia ha ovviamente super ragione: il Grande Fratello Vip è un reality trasversale che fa bene a chiunque, se fatto bene, al di là dell’età. Basti pensare a Tommaso Zorzi (che è un ventenne) e Cristiano Malgioglio (che è un settantenne): entrambi hanno solo guadagnato partecipando al programma.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *