Quanto è accaduto “è tristemente reality, il suo è un peccato veniale“. Così Giulio Borgognoni, manager di Selvaggia Roma sulle polemiche social che si sono scatenate sul web in seguito all’ammissione da parte dell’influencer, in un video postato stamane su Instagram, di essere lei la concorrente che doveva entrare nella Casa del ‘Gf Vip’ risultata positiva al Covid. A scatenare gli hater l’intervista rilasciata dalla stessa Roma ieri all’Adnkronos dove invece l’influencer aveva negato di essere a concorrente contagiata affermando di aver fatto il tampone e che il risultato era negativo. “Selvaggia -continua Borgognoni- ha sicuramente sbagliato nel dichiarare alla giornalista dell’Adnkronos di ‘scoppiare di salute’, ma quest’errore va annoverato come un peccato veniale di una ragazza giovane che si è vista sfumare, almeno per ora, l’opportunità dell’ingresso nella casa più spiata d’Italia proprio quando era a pochi passi dalla porta’’.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *