I vipponi del GF Vip parlano di popstar.

I maschi della casa ieri sera prima di cenare si sono messi a parlare di musical, popstar e icone gay, ma nello specifico di A Star Is Born e Lady Gaga. Fausto Leali ha chiesto il nome del protagonista del film andato in onda martedì su Canale 5 e Tommaso Zorzi ha risposto “Ryan Gosling“.

Andrea Zelletta si è dimostrato informatissimo su Lady Gaga, praticamente è un Little Monster, Fausto Leali ha definito la Germanotta una vera artista e subito dopo ha detto che Madonna fa cag… non gli piace.

FL: “Come si chiama quell’attore che ha fatto A Star Is Born?”

TZ: “Ryan Gosling”
MM: “Ma no, Bradley Cooper”
FL: “Sentite come canta? Fa venire la pelle d’oca, eppure è un attore”
AZ: “E allora Lady Gaga? Lei è una brava cantante ma recita benissimo”
FL: “Alla grande! Per me quella ragazza andava premiata subito. Lei è stata meravigliosa”
MM: “Jennifer Lopez (?!?) non mi piace come attrice. Mi piace la sua musica, ma dal punto attoriale non l’apprezzo. Grande cantante, grande carriera”.
FL: “Ma no, lei in quel film A Star Is Born c’ha messo parecchio”
MM: “Ma allora Madonna?”
FL: “Ma no, ma va dai, Madonna fa caga**. Lady Gaga invece mi ha commosso in A Star Is Born. Lei è vera”.
MM: “Oddio, mmm ok”
PP: “Ma poi le canzoni del film erano uno spettacolo, dei testi bellissimi”
AZ: “I’ll Never Love Again è un pezzo che amo, anche Shallow. Eppure quando ha iniziato con Poker Face o Just Dance nessuno pensava durasse. E invece? Lei è fortissima”
FL: “Vero, ma lei è forte. Lei ti può scrivere un’opera, può fare jazz e rock”
AZ: “Lei può afre la popstar, l’attrice e qualsiasi genere musicale. Ma poi le basi dei suoi pezzi dance? Spettacolo”
TZ: “Lei è un’icona gay”
PP: “Come Britney Spears”

Ognuno ha i suoi gusti, ma prima di liquidare così Madonna bisognerebbe ragionare sul fatto che se quella donna non fosse diventata la regina del pop, non esisterebbe Lady Gaga e Britney Spears forse sarebbe una televenditrice della QVC.
Rispetto.

PS: invece sarebbe carino urlare “Mussolini fa caga*e”.

 

 



Fonte